Cortigiani

Sarebbe bello che in Italia ci fosse una destra decente. Una destra che fosse davvero tutto ciò che dice di essere, una Casa delle Libertà non solo di nome ma anche di fatto. Sarebbe bello perché così anche la sinistra sarebbe costretta ad essere migliore di quel che è, e non il minore di due mali tra cui scegliere (come … Continua a leggere

The Freedom House

The Freedom House ormai si vota tutte le leggi da sola… Tanto vige uno stato di democrazia apparente… Ieri è toccato alla devolution… così Berlusconi ha pagato il prezzo per i voti della Lega… An inspiegabilmente sventola il tricolore per festeggiare il ricatto dei secessionisti andato a buon fine… Ma non si vergognano ad aver adottato “Fratelli d’ Italia” come … Continua a leggere

Per Voce.libera

Mio malgrado mi vedo costretta a postare alcune considerazioni per Vocelibera: 1) Considerazione oziosa: intanto sarebbe carino poterti lasciare un commento sul tuo blog, ma la vedo dura se non attivi la funzione “commenta”. Scelta tua, naturalmente, ma pare proprio di non interloquire alla pari in questa situazione. Tanto vale postare da anonimo…Dato che hai un nick che parla di … Continua a leggere

Parole che dicono tutto

«Anch’io voterò contro la ex-Cirielli. Il mio sarà un voto contrario perché la prescrizione e la recidiva non c’entrano: hanno attaccato al treno della mia legge un vagone che non c’entrava» (Edmondo Cirielli, deputato di An, il cui nome é legato alla legge stravolta ed usata dalla maggioranza per salvare Previti. Fonte: La Stampa, 4 ottobre)

E.R. nostrano

Leggo: “Se la legge elettorale non passa, questa maggioranza è morta”. Secondo la stampa italiana, questa è la principale preoccupazione del presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi…”. Per il premier, “in venti giorni la Cdl si gioca tutto”. Senza rete e senza alternative. Se la maggioranza, la prossima settimana, dovesse subire un’imboscata e cadere, non si potrebbe più andare avanti, nemmeno … Continua a leggere